Nuova preghiera di lunga vita per Jigme Rinpoche composta da S.S. Karmapa

(Traduzione dal sito www.dhagpo.org)

Jigme Rinpoche
"Dhagpo, 7/5/2016

Recentemente Jigme Rinpoche ha informato Karmapa di aver cancellato alcuni dei suoi viaggi in Asia per motivi di salute.
In risposta a questo, Karmapa ci ha spedito una nuova preghiera di lunga vita che ha composto apposta per Rinpoche.
Inoltre ci ha chiesto di recitarla quotidianamente. Desideriamo condividere questa informazione con voi allo scopo di incoraggiare il maggior numero di persone possibile a supportare l'attività di Rinpoche tramite la recitazione di questa preghiera.

Tutti coloro che hanno conosciuto Rinpoche da diversi anni, si rendono conto quanto sia prezioso per noi il suo insegnamento e la sua attività, sia attraverso la profondità degli insegnamenti che offre durante i suoi corsi, sia attraverso la vastità della sua attività in Europa e in Asia come segretario del Karmapa e altrove nel mondo dove è sempre più spesso invitato ad insegnare.

Rinpoche è un bodhisattva le cui azioni sorgono naturalmente, in base alle esigenze degli esseri. È quindi nostra responsabilità, come praticanti e studenti che seguono i suoi insegnamenti, esprimere il nostro desiderio che la sua attività continui. Recitare questa preghiera è un mezzo eccellente per farlo.

È per questo motivo che la comunità di Dhagpo si è impegnata ad offrire a Rinpoche un accumulo di 100.000 di queste preghiere per il suo prossimo compleanno il 15 agosto. Se si desidera partecipare a questo accumulo, si prega di inviare il conteggio delle vostre preghiere recitate, via e-mail a: accumulations@dhagpo.org o annotarle nel notebook disponibile per questo scopo nel tempio (di Dhagpo in Francia)."

Clicca QUI per visualizzare il pdf della preghiera (in inglese)

Clicca QUI per il pdf stampabile della preghiera (in inglese)

La traduzione in italiano di Marzia Salini (traduttrice e interprete) della preghiera:

"Preghiera di lunga vita, auspici che si fondano sulla vera integrità.

Omaggio alla nobile Tara.


Nobile Tara, la natura della tua parola è tale che il suo suono ci libera;

ti imploro di pensare a me, tu che sei l'essenza stessa del prendersi cura!

Nobile Tara, la natura del tuo corpo è tale che la sua visione ci libera;
Nobile Tara, la natura della tua mente è tale che ricordarla ci libera;
come una montagna che rimane inamovibile mentre il mondo trema, sul livello relativo lui (Jigmela, n.d.t.) dona protezione senza temere le avversità, e sul livello ultimo illumina in modo autentico l'insegnamento di ciò che è al di là di tutta la fatica.

Possa rimanere ininterrottamente per cento kalpa! Un' emanazione, in questo continente, di virtù che ha raggiunto la maturità; il XVI Karmapa lo ha dichiarato non separato da lui stesso; egli ha realizzato l'auspicio fatto di essere di beneficio agli esseri.

A lui rivolgiamo la nostra preghiera di vivere a lungo per il bene di tutti coloro che gli sono devoti.

Così come questo lignaggio di grande devozione che conferisce grazia si è manifestato dall'esempio dei grandiosi maestri, possa lui, per mezzo del suo enorme  altruismo, rimanere con noi in ogni momento, nel raggiungimento della grande realizzazione! O grandioso essere, onniscente, pieno di cura e pronto ad aiutare gli esseri, mentre esprimo questo auspicio fondato sulla vera integrità e sul rispetto di tutti, o insurclassabile, unica divinità la cui forza è superiore a tutti gli altri, per favore accordami la tua grazia, Chintachakra [epiteto di Tara Bianca], tu che unisci in te tutte le qualità eccellenti.



Io, Thaye Dorje, toccato da una parte infinitesimale dello splendore del nome del lignaggio dei Karmapa, ho scritto questa preghiera di lunga vita per Kyabje Jigme Rinpoche pregando alla divinità di saggezza, in aeroplano, il 6 aprile 2016.
Possa tutto essere eccelso!"

 

Visualizza la Preghiera di lunga vita